Quattro motivi per scegliere la Sardegna
Olbia

Quattro motivi per scegliere la Sardegna

Un viaggio navigando in un mare smeraldo, tra piccole e grandi insenature dalla sabbia bianchissima: questa è la Sardegna, un’isola che stupisce il visitatore per i suoi contrasti naturali, luci e colori, un paese di antichissime tradizioni, immerso in una natura selvaggia e incontaminata.

1) Un mare turchese e cristallino e spiagge dalla sabbia bianca

In Sardegna la spiaggia dei sogni è ovunque: lunghi tratti di sabbia soffice e bianca, insenature frastagliate, dune spettacolari, spiagge di sassolini luccicanti o di granelli grandi come chicchi di riso. D’altronde l’isola è molto famosa per le sue meravigliose spiagge e per le acque azzurre del mar Mediterraneo che lambisce un litorale incontaminato che si estende per più di 1.800 km. Il territorio costiero varia molto da nord a sud e da est a ovest, ma dovunque in Sardegna ci sono coste mozzafiato, con baie e spiagge straordinarie: dalla famosa Costa Smeralda all’incontaminata costa sud, con le sue molteplici spiagge deserte e il mare turchese.

2) Turismo sportivo

Grazie al suo clima mite, la Sardegna è il luogo ideale per praticare tutto l’anno tantissime attività all’aperto. Da quelle per tutta la famiglia a quelle per gli sportivi professionisti, ci sono mille modi di vivere e scoprire gli angoli meno conosciuti dell’isola. Per gli amanti del mare, le acque cristalline sono perfette per praticare lo snorkeling, le immersioni subacquee, il canottaggio, il kayaking e la vela. La terra ferma offre un’ampia scelta che va dal ciclismo all’equitazione, dall’escursionismo al free climbing e al golf.

3) Cultura e tradizioni

La storia della Sardegna è antichissima, come dimostrano le testimonianze archeologiche sparse per tutta l’isola. I segni tangibili della preistoria sono infiniti: i Menhir, i Dolmen, le Domus de Janas, i Pozzi sacri, le Tombe dei Giganti, i Nuraghi. Queste pietre enormi custodiscono segreti da quattromila anni e sono la testimonianza delle antiche popolazioni e civiltà che hanno abitato l’isola.

È facile immergersi nella cultura locale della Sardegna; basta partecipare alle sagre tradizionali che si tengono sull’isola ogni anno e farsi coinvolgere dalle tradizionali feste medievali, dagli splendidi spettacoli equestri, dai colori del folklore.

4) Piatti tipici

La qualità e il sapore dei piatti tipici e dei prodotti sardi devono tutto a secoli di storia. Infatti, la cucina sarda non si discosta molto da quella di migliaia di anni fa.

Le deliziose specialità culinarie della Sardegna vengono cucinate con ingredienti semplici e genuini; i sapori sono forti ma allo stesso tempo delicati e non finiscono mai di stupire il palato.

VOLA A Olbia A PARTIRE DA 9 €
Cerca voli
ALTRI LUOGHI DA SCOPRIRE
Serra de Tramuntana. Scoprila con tutti e 5 i sensi
Palma di Maiorca
Serra de Tramuntana. Scoprila con tutti e 5 i sensi
Le spiagge più belle di Alghero
Alghero
Le spiagge più belle di Alghero
Lo straordinario paesaggio della Costa Quebrada
Santander
Lo straordinario paesaggio della Costa Quebrada

ISPIRIAMO IL TUO PROSSIMO VIAGGIO?